/ Annunci di lavoro / Concorso pubblico per la formazione dirigenziale di 315 allievi amministrativi

Concorso pubblico per la formazione dirigenziale di 315 allievi amministrativi

Viene indetto un Concorso pubblico, per esami, per l’ammissione di 315 allievi al corso-concorso selettivo di formazione dirigenziale, organizzato dalla Scuola nazionale dell’amministrazione (di seguito SNA), per il reclutamento di 210 dirigenti nelle amministrazioni statali, anche ad ordinamento autonomo e negli enti pubblici non economici nelle seguenti amministrazioni:

– 3 per Consiglio di Stato
– 18 per Presidenza del Consiglio dei ministri
– 21 per Ministero dell’interno
– 3 per Ministero della giustizia – Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità
– 3 per Ministero della giustizia – Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria
– 12 per Ministero della giustizia – Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi
– 13 per Ministero della difesa
– 15 per Ministero dell’economia e delle finanze
– 17 per Ministero dello sviluppo economico
– 10 per Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare
– 12 per Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
– 3 per Ministero del lavoro e delle politiche sociali
– 18 per Ministero dell’istruzione Ministero dell’università e della ricerca
– 20 per Ministero per i beni e le attivita’ culturali e per |il turismo
– 2 per Ministero della salute
– 10 per Agenzia delle dogane e dei monopoli
– 6 per Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (ITA-ICE)
– 2 per Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile – ENEA
– 1 per Agenzia per l’Italia Digitale (AGID)
– 6 per Ente nazionale per l’aviazione civile (ENAC)
– 9 per Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL)
– 5 per Ispettorato nazionale del lavoro (INL)
– 1 per Istituto nazionale di statistica (ISTAT)

REQUISITI
– Titolo di studio: laurea specialistica o magistrale oppure del diploma di laurea conseguito secondo gli ordinamenti didattici previgenti al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, nonche’ di dottorato di ricerca, o di master di secondo livello, o di diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione individuate con il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 27 aprile 2018, n. 80
– Cittadinanza italiana
– Idoneità fisica alla frequenza del corso-concorso e allo
svolgimento delle funzioni proprie del dirigente
– Godimento dei diritti civili e politici
– I titoli di studio conseguiti all’estero presso Università e Istituti di istruzione universitaria, sono considerati validi se dichiarati equipollenti o equivalenti a titoli universitari italiani secondo la normativa vigente.

DOMANDE E BANDI
Il bando integrale è consultabile sul sistema Step One 2019 https://www.ripam.cloud e sul sito istituzionale della SNA www.sna.gov.it/8corsoconcorso.

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di
identità digitale (SPID), previa registrazione al sito https//www.ripam.cloud, entro e non oltre le 23:59:59 del 15 giugno 2020, ed il candidato dovrà essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

Cerchi più offerte? Leggi tutti gli annunci di lavoro su RomaLavoro in edicola

Comments are disabled

Comments are closed.