/ Annunci di lavoro / Tenenti in servizio permanente nel Corpo della Guardia di Finanza

Tenenti in servizio permanente nel Corpo della Guardia di Finanza

Per il  Corpo  della  guardia  di Finanza per l’anno 2019, è indetto concorso pubblico per il reclutamento di dieci tenenti in servizio permanente effettivo del ruolo tecnico-logistico-amministrativo.

Dei posti disponibili:
a) uno e’ riservato agli ufficiali  in  ferma  prefissata, con almeno diciotto mesi di servizio nel Corpo della Guardia di Finanza.

Tale posto e’ assegnato alla specialita’ amministrazione;
b) nove  sono  destinati  agli  altri  cittadini  italiani  in possesso dei requisiti di cui al successivo art. 2. Tali  posti  sono ripartiti tra le seguenti specialita’: 

        1) uno per amministrazione;
        2) uno per commissariato;
        3) tre per infrastrutture;
        4) uno per motorizzazione – settore aereo;
        5) uno per veterinaria;
        6) due psicologia. 

E’ possibile concorrere per una sola categoria di posti e  una sola specialita’ di cui al comma 1. 

Lo svolgimento del concorso comprende:
      a) una prova preliminare (test logico-matematici e  culturali), eventuale, cui non sara’ sottoposto il candidato al posto di  cui  al comma 1, lettera a);
      b) una prova scritta di cultura tecnico-professionale;
      c) la valutazione dei titoli di merito;
      d) l’accertamento dell’idoneita’ psico-fisica;
      e)  l’accertamento  dell’idoneita’  attitudinale al servizio incondizionato nella Guardia di finanza, in qualita’ di ufficiali in servizio permanente effettivo del ruolo tecnico-logistico-amministrativo;
      f) una prova orale;
      g) una prova facoltativa di una lingua straniera;
      h) la visita medica di incorporamento. 

Il Corpo della guardia di finanza si riserva  la  facolta’  di revocare il bando di concorso, di  sospendere  o  rinviare  le  prove concorsuali, di modificare, fino  alla  data  di  approvazione  della graduatoria unica di merito,  il  numero  dei  posti,  di  sospendere l’ammissione al corso di formazione dei  vincitori,  in  ragione  del numero di assunzioni complessivamente autorizzate  dall’Autorita’  di Governo, nonche’  di esigenze attualmente non valutabili ne’ prevedibili.

La procedura di compilazione ed invio della domanda di partecipazione al concorso visitare il sito della Guardia di Finanza, CLICCANDO QUI.

La data di scadenza per l’invio delle domande di partecipazione è all’10 gennaio 2020.

Cerchi più offerte? Leggi tutti gli annunci di lavoro su RomaLavoro in edicola

Comments are disabled

Comments are closed.