/ Annunci di lavoro / Tirocini retribuiti per Fondazione “Alberto Sordi per i giovani”

Tirocini retribuiti per Fondazione “Alberto Sordi per i giovani”

FONDAZIONE ALBERTO SORDI PER I GIOVANI
BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI 8 TIROCINI FORMATIVI DELLA DURATA DI 3 MESI CIASCUNO
La Fondazione “Alberto Sordi per i giovani” indice una selezione per il conferimento di tirocini formativi della durata di tre mesi ciascuno con impegno mensile di 120 ore, da effettuarsi per la durata non superiore a trenta ore settimanali, con assegnazione complessiva di prime otto borse di lavoro dell’importo mensile lordo pari a euro 1200,00 corrisposto nel mese successivo alla prestazione della attività, e, qualora venisse effettuata per un impegno inferiore alle 120 ore, proporzionalmente rideterminato.
Scopo del tirocinio formativo, l’inizio del quale è indicativamente previsto per il mese di gennaio 2020, è quello di far acquisire competenze tecniche nel settore dello spettacolo.
I tirocini saranno svolti presso primari Stabilimenti di lavoro nel settore audiovisivo, aventi sede in Roma, così come di seguito specificato. Soc. Allegrini S.r.l., viale A.Ciamarra 222: carpenteria lignea. Corima S.r.l., Produzioni televisive e casting, via B. Ammannati 11: settore produzione; aiuto nel settore regia studio. Madema Service S.r.l., via A. Fontanesi 12: settore audio, settore luci; Ocean productions S.r.l., via F. Siacci 38:
Aiuto nel reparto scenografia; aiuto nel reparto costumi.
In aderenza agli scopi statutari della Fondazione, il tirocinio sarà assegnato ai richiedenti, di età non inferiore ai diciotto anni e non superiore ai trenta,
che siano in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado e che dimostrino di essere titolari di un reddito annuo imponibile ai fini dell’imposta personale sul reddito non superiore ad euro 10.766,33 risultante dall’ultima dichiarazione.
Se il richiedente convive con il coniuge o altri familiari, il limite di reddito è elevato di euro 1.032,91 per ognuno dei familiari conviventi.
Le domande di partecipazione alla selezione vanno inviate via e-mail al seguente indirizzo: fondazionesordi@tiscali.it.
Nella domanda il richiedente indicherà il luogo e data di nascita, il titolo di studio ottenuto e l’Istituto dove è stato conseguito, i propri dati fiscali, l’ISEE 2019, il settore di specializzazione per il quale preferibilmente intenderebbe effettuare il tirocinio, la eventuale composizione del proprio nucleo familiare, residenza, recapito telefonico e indirizzo e-mail.
La Fondazione nomina una commissione che provvederà alla formazione di un elenco per l’accesso ai tirocini corrispondenti ai settori di formazione.
I richiedenti saranno convocati per un colloquio Fondazione Alberto Sordi per i giovani – Via Emilia 47 – 00187 Roma – Tel. 06/42880729 E-mail : fondazionegiovani@tiscali.it – Pec fondazionealbertosordiperigiovani@pec.it diretto a verificare la validità e la concretezza della motivazione che ha determinato la richiesta di partecipazione.
All’atto della presentazione per il colloquio i richiedenti saranno tenuti ad esibire la documentazione che attesti quanto dichiarato nella domanda. La commissione, verificata la corrispondenza della documentazione a quanto dichiarato, sulla base del colloquio motivazionale sostenuto dai candidati provvederà, a proprio insindacabile giudizio, a conferire i tirocini formativi nei singoli settori di specializzazione.
Le comunicazioni tra la Fondazione e gli aspiranti avverranno solo via e-mail.
Ad ogni tirocinante sarà assegnato un “Tutor” che sarà responsabile dell’addestramento. Una volta iniziato il tirocinio le assenze giustificate saranno quelle relative a malattia certificata o a richieste di permesso valutate caso per caso dal Tutor.
Dette assenze non potranno comunque superare i quindici giorni per l’intera durata del tirocinio. Al termine del periodo di tirocinio il Tutor rilascerà alla direzione dello Stabilimento di lavoro una relazione nella quale saranno specificate le attività svolte e la valutazione complessiva di esse.
La direzione dello Stabilimento, convalidata la relazione, la trasmetterà alla segreteria della Fondazione. Ricevuta la relazione, la Presidenza della Fondazione Alberto Sordi per i giovani rilascerà al tirocinante un attestato di idoneità all’esercizio della specifica professione. Termine di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione è fissato alle ore 14 del 30 settembre 2019.
Tutte le comunicazioni, le convocazioni a colloquio e gli esiti di esso verranno pubblicati sul sito della Fondazione che qui si trascrive www.fondazionealbertosordiperigiovani.it La procedura di selezione non dà luogo ad alcuna formazione di graduatoria di merito. La mancata presentazione al colloquio andrà considerata come rinuncia alla selezione.

Come dispone l’art.18 del Decreto Legislativo num.196 del 2003, i dati forniti dai partecipanti alla selezione saranno trattati, anche successivamente all’eventuale inizio del tirocinio, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto. Il conferimento dei dati è obbligatorio al fine della valutazione dei requisiti di partecipazione. Il partecipante alla selezione gode dei diritti di cui all’art.7 del citato Decreto Legislativo, tra i quali è compreso il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché altri diritti complementari, tra cui quello di rettificare, aggiornare completare o cancellare dati erronei, incompleti, o raccolti in termini non conformi alla legge; inoltre, il diritto di opporsi, per legittimi motivi, al loro trattamento.
Responsabile del procedimento è il dott. Alfredo Baldi, consigliere di amministrazione della Fondazione

Per maggiori informazioni CLICCA QUI.

Cerchi più offerte? Leggi tutti gli annunci di lavoro su RomaLavoro in edicola

Comments are disabled

Comments are closed.