/ Dalla Capitale / Aruba aprirà a Roma Hyper Cloud Data Center che darà lavoro a 200 persone

Aruba aprirà a Roma Hyper Cloud Data Center che darà lavoro a 200 persone

La notizia da noi anticipata inizi luglio 2018 ( vedi n.283 di Roma Lavoro diventa  realtà)
Riportiamo integralmente quanto dichiarato dalla sindaca Raggi nella nota del 12 febbraio consultabile CLICCANDO QUI

 “È ufficiale: il brand Aruba sbarca a Roma, con un Hyper Cloud Data Center che darà lavoro a 200 persone. Una bellissima notizia per la città, che a primavera 2020 festeggerà la nuova apertura di quest’azienda tutta ‘Made in Italy’, impegnata a investire nella trasformazione digitale del Paese. Location prescelta, il Tecnopolo Tiburtino, polo dell’high-tech e della green economy proteso all’avanguardia con le sue oltre 100 imprese in costante contatto con il mondo dell’università e della ricerca”.

“Vincenti i colloqui intercorsi in questi mesi con l’azienda: ci hanno prospettato sviluppi ed esigenze, abbiamo fornito risposte e soluzioni. Con ottimo esito, e ne andiamo fieri. Perché questo è un punto a segno per la città, che si riconferma polo attrattivo per investitori, ricercatori e innovatori, ma anche punto di riferimento per l’offerta occupazionale. Nello specifico, la divisione capitolina di Aruba Enterprise fornirà servizi complessi e qualificati di IT, dematerializzazione e certificazione dei processi, allo scopo di digitalizzare l’azienda e ridurre i costi di sistema. Noi siamo al fianco di chi lavora e crea lavoro, di chi innova nel Paese e ci rende competitivi oltre i confini nazionali. La nostra mission è quella di valorizzare queste realtà virtuose, facilitando gli investimenti sul territorio attraverso la semplificazione legislativa e amministrativa e l’utilizzo dei fondi a disposizione, rimandiamo al seguente indirizzo la dichiarazione ufficiale”

La struttura sorgerà all’interno dell’area del Tecnopolo Tiburtino di Roma il polo riservato alle imprese tecnologicamente innovative promosso dalla Camera di Commercio di Roma, sarà inaugurata entro la primavera del 2020. Le previsione sono di circa 200 assunzioni.

Il centro dati di Roma sarà il quarto realizzato dall’azienda informatica sul territorio nazionale. Andrà ad aggiungersi ai due presenti ad Arezzo e al Global Cloud Data Center di Ponte San Pietro (Bergamo)
E’ facile immaginare che buona parte delle assunzioni Aruba presso l’Hyper Cloud Data Center Roma sarà rivolta a figure di tipo tecnico scientifico e informatico. Del resto il centro fornirà servizi IT ad imprese, pubbliche amministrazioni ed enti, dunque è più che plausibile che saranno questi i profili maggiormente richiesti. Con ogni probabilità le opportunità professionali non mancheranno anche per altri profili, anche a carattere impiegatizio.  La raccolta delle candidature per lavorare in Aruba viene effettuata attraverso la pagina dedicata alle posizioni aperte (Lavora con noi) del Gruppo. Gli interessati alle future assunzioni Aruba e alle opportunità di lavoro a Roma nel nuovo Data Center possono visitarla per prendere visione delle ricerche di personale attive e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.

Al momento, le selezioni sono aperte per diversi profili da assumere presso varie sedi sul territorio
nazionale.

Cerchi più offerte? Leggi tutti gli annunci di lavoro su RomaLavoro in edicola

Comments are disabled

Comments are closed.