30 posti in Aeronautica

L'Aeronautica Militare ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per  l'ammissione di complessivi 30 (trenta) Allievi all'8° corso Allievi Ufficiali  in Ferma Prefissata (AUFP) per il conseguimento della nomina a Ufficiale in Ferma Prefissata dell'Aeronautica Militare, ausiliario  dei  ruoli normali e speciali, con il numero dei posti di seguito indicati: 
- 4 posti per il Corpo Sanitario Aeronautico;
- 14 posti per le Armi dell'Arma Aeronautica;
- 7 posti  per  il  Corpo  del  Genio  Aeronautico;
- 5 posti per il Corpo di  Commissariato. 

Al concorso possono partecipare i giovani in possesso dei seguenti requisiti: 
a) hanno compiuto il 17° anno di età e non hanno superato il giorno di compimento del 38° anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di  partecipazione; 
b) sono in possesso della cittadinanza italiana; 
c) hanno, se minorenni, il consenso a contrarre l'arruolamento volontario nell'Aeronautica Militare  espresso  dai  genitori  o dal genitore esercente la potestà o dal tutore; 
d) non sono stati destituiti, dispensati o dichiarati  decaduti dall'impiego presso  una  Pubblica  Amministrazione,  licenziati  dal
lavoro alle dipendenze di  Pubbliche  Amministrazioni a seguito di procedimento  disciplinare, ovvero prosciolti, d'autorità o d'ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia per motivi disciplinari o di  inattitudine alla vita militare, a esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psico-fisica; 
e) se concorrenti di sesso maschile, non sono stati  dichiarati obiettori di coscienza ovvero ammessi a prestare servizio sostitutivo civile ai sensi della legge 8 luglio 1998, n. 230, a meno che abbiano presentato  apposita  dichiarazione  irrevocabile di rinuncia  allo status di obiettore di coscienza presso l'Ufficio  Nazionale  per  il Servizio Civile non prima che siano decorsi almeno cinque anni  dalla data in cui sono stati collocati in congedo, come disposto  dall'art. 636 del decreto legislativo 15 marzo 2010,  n. 66. In tal caso, l'esito della dichiarazione dovrà essere allegato in copia  digitale alla domanda di partecipazione al concorso; 
f) non sono stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non sono imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
g) non sono stati sottoposti a misure di prevenzione; 
h) hanno tenuto condotta incensurabile; 
i)  non  hanno  tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione Repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato; 
j) diploma o laurea in linea con i titoli di studio specificati nel bando di concorso.
 
La partecipazione al concorso passa per il portale Concorsi del Ministero della difesa: basta cliccare qui. C'è tempo fino al 19 settembre 2016.
 
 
 

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 76 visitatori collegati.