Arpa: contratto a tempo indeterminato per un addetto alla comunicazione

L'Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione dell'Ambiente (ARPA) sta cercando un addetto alla comunicazione. L'Ente regionale pugliese ha indetto infatti un concorso pubblico per inserire una nuova figura all'interno della Direzione Generale con sede a Bari. Entro il 2 febbraio 2012, termine ultimo per la presentazione delle domande, verranno raccolte le richieste di partecipazione alla selezione. Il contratto proposto è a tempo indeterminato e i requisiti generali richiesti sono: - cittadinanza italiana (requisito nno richiesto per i soggetti appartenenti all'Unione Europea,- età non inferiore ai 18 anni, - idoneità fisica all'impiego, - godimento dei diritti civili e politici (anche negli Stati di appartenenza o di provenienza per i cittadini membri dell'Unione Europea), - non aver riportato condanne penali - non essere stati desituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero licenziati o dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell'accertamento che lo stesso è stato onseguito mediante la prosuzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, - posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva, per i soggetti tenuti all'assolvimento di tale obbligo.  L'unico requisito specifico richiesto invece riguarda il titolo di studio che deve necessariamente coincidere con uno di quelli elencati nel bando:- diploma di laurea (DL) in Scienze della Comunicazione, Lingue e letterature straniere conseguite secondo il vecchio ordinamento universitario, o un titolo corrispondente,- laurea specialistica (LS) conseguita secondo l'ordinamento universitario di cui al D.M. n.509/1999, o corrispondente,- laurea magistrale (LM) conseguita l'ordinamento universitario di cui al D.M. n.270/2004, o corrispondente,- laurea triennale (L). Il trattamento economico annuo lordo (specificato nell'art.3 del bando) è quello previsto dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del comparto del personale del Servizio Sanitario Nazionale, relativo alla qualifica di Collaboratore tecnico professionale – Addetto alla comunicazione (Cat D), fascia economica iniziale. Come vi potete candidare? La domanda di ammissione, redatta in carta semplice e sottoscritta dal concorrente a pena di esclusione, deve essere redatta secondo lo schema di domanda allegato al bando (Allegato A).  Una volta preparata potete procedere secondo due diverse modalità: o la spedite a mezzo racomandata con ricevuta di ritorno al: “Direttore Generale dell'ARPA Puglia, Corso Trieste n.27 cap 70126 – Bari” riportando sulla busta il mittente e la dicitura “Domanda concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.1 posto a tempo pieno ed indetermianto di Collaboratore tecnico professionale – Addetto alla comunicazione (Cat D) – Codice concorso: C13”. Oppure la consegnate a mano all'Ufficio Protocollo dell'Arpa Puglia sito a Bari dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00 e il giovedì anche dalle 15,00 alle 17,00.

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 41 visitatori collegati.