Cento fotografi per villaggi turistici

Provincia: 
Roma
    Se la fotografia è la vostra passione, se siete professionisti delle istantanee o se siete alle prime armi ma vorreste lavorare in questo campo e coltivare questo interesse, allora leggete bene questa occasione di lavoro. Si cercano 100 fotografi, con e senza esperienza, da inserire nello staff dei villaggi turistici la prossima estate. Si può lavorare sia in Italia che all’estero, scegliendo tra mete come Spagna, Tunisia, Grecia, Messico, Repubblica Dominicana, Guadalupe e Francia. Nel caso in cui vogliate optare per i villaggi turistici nostrani, l’azienda offre un contratto di collaborazione (contratto collettivo nazionale applicato Grafici Artigiani) per minimo tre mesi, una retribuzione fissa a cui si andranno ad aggiungere poi le provvigioni. Se invece volete unire l’amore per la fotografia alla voglia di lavorare all’estero, in questo caso il contratto sarà di cinque o sei mesi e sarà sancito in base alle normative lavorative locali. Le retribuzioni sono differenti in base al livello di esperienza: per la prima stagione lavorativa, a chi ha poca esperienza, sono garantiti 800 euro lordi mentre chi ha una maggiore esperienza e verrà scelto come responsabile fotografo, avrà un compenso di 1300 euro mensili, da intendersi sempre al lordo. Le provvigioni saranno rese in anticipo: in aggiunta ci sarà un incentivo in termini di percentuale sul fatturato totale realizzato dal gruppo. L’anticipo della provvigione rappresenta lo stipendio garantito e sarà pagato a prescindere dall’evolversi della stagione. L’azienda garantisce comunque la possibilità di rinnovo. Inoltre, i 100 fotografi potranno usufruire di vitto, alloggio, viaggio, assicurazione infortuni anche all’estero, e dell’attrezzatura fotografica. Si richiede una conoscenza discreta della lingua inglese e francese, la capacità di utilizzare applicativi per le foto digitali e un titolo di istruzione secondaria superiore. Il candidato idoneo ha uno spirito di adattamento e predisposizione alle pubbliche relazioni. L’età richiesta è tra i 20 ed i 35 anni.  La selezione prevede un colloquio conoscitivo individuale e di gruppo da svolgersi nell’arco di una mattinata e in sedi differenti a livello nazionale. Chi risulterà idoneo al primo approccio dovrà presentarsi a Torino per partecipare ad un corso di due giorni: il viaggio sarà a carico del candidato ma le spese di vitto e alloggio saranno a carico dell’azienda. Chiunque fosse interessato può inviare il proprio CV correlato di foto recente all’indirizzo: professionefotografo@ilgruppodigitale.com, con oggetto “offerta Eures fotografi” entro il 15 marzo. Le selezioni si svolgeranno a Roma nel corso del mese di marzo 2013.

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 1 utente e 124 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • muleclank