Con la laurea in Agcom

Provincia: 
Roma
  Si chiama Autorità per le Garanzie nelle Telecomunicazioni ma al grande pubblico è nota come Agcom e sulla Gazzetta Ufficiale di venerdì 26 agosto ha pubblicato diversi bandi di concorso. Fra i tanti, i più interessanti sono due.   Il primo rivolto a 20 giovani laureati. E quando scriviamo giovani non ci sono dubbi visto che nel bando è indicato chiaramente che per partecipare non bisogna "non avere compiuto il 33° anno di età".La ricerca è rivolta a 8 giovani laureati in discipline giuridiche e 5 giovani laureati in discipline sociologiche, 4 giovani laureati in discipline economiche e 3 giovani laureati in discipline tecniche.   L’altro avviso di selezione è rivolto sempre a 20 laureati, ma questa volta la posizione messa a concorso è quella di funzionario. Questo significa che non basta essere laureati per candidarsi. Nel bando è infatti scritto che serve “un'esperienza documentata di almeno tre anni dopo la laurea in settori e materie interessanti l'attività istituzionale dell'Autorità".Anche per la selezione di funzionari sono ricercati diversi profili e in particolare: 6 posti di funzionario area giuridica, 6 posti di funzionario area tecnica, 4 posti di funzionario area economica, 2 posti di funzionario area sociologica, 2 posti di funzionario area amministrativa.   Capitolo sedi di lavoro. La sede operativa dell’Agicom è Napoli mentre a Roma c’è una sede secondaria. Questo significa che le persone assunte saranno suddivise fra queste due sedi.   Ultima particolarità: il termine di candidatura è a 60 giorni dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. I bandi. Gli avvisi integrali da questo indirizzo in evidenza. In bocca al lupo!

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 1 utente e 79 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • dinneroffthegrid