Concorsi alla Sapienza: 7 posti a tempo indeterminato

L’Università Sapienza di Roma chiama per il reclutamento di nuovi impiegati. Sono 3 i bandi di concorso per l’inserimento di 7 risorse, tutte a tempo indeterminato.

Bando tecnico-statistica, 1 posto. È indetto un concorso pubblico, per esami, a n. 1 posto di categoria D, posizione economica D1, a tempo indeterminato, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati. Gli aspiranti, laureati, devono possedere conoscenze e competenze nei seguenti ambiti/materie: gestione sistemistica di server funzionanti con sistema operativo Windows e/o Linux, anche operanti in ambiente virtualizzato; gestione di server DBMS; gestione delle infrastrutture di rete wired e wireless; gestione delle problematiche di system security e network security; installazione, configurazione e gestione di sistemi per il calcolo distribuito ad uso scientifico; legislazione universitaria; lingua inglese; applicativi informatici più in uso.

Bando digitale, 2 posti. È indetto un concorso pubblico, per esami, a n. 2 posti di categoria C, posizione economica C1, a tempo indeterminato, Area amministrativa, con competenze in materia di dematerializzazione e digitalizzazione dei flussi documentali.  La figura professionale, in possesso di diploma, deve possedere le seguenti competenze, conoscenze e capacità: conoscenze nel campo della gestione documentale e degli archivi; conoscenza della normativa in tema di gestione documentale, archiviazione e conservazione; catalogazione, schedatura, collocazione e scarto di materiale documentale; utilizzo di apparecchiature informatiche con supporto per la pianificazione, realizzazione e installazione delle applicazioni software necessarie per la gestione informatica di documentazione d’archivio; assistenza per la consultazione, presa in carico e custodia del materiale consultato; utilizzo dei software informatici di base; lingua inglese; elementi di legislazione universitaria.

Bando didattica, 4 posti. È indetto un concorso pubblico, per esami, a n. 4 posti di categoria C, posizione economica C1, a tempo indeterminato, area amministrativa, con competenze in materia di didattica e di offerta formativa. La figura professionale deve avere adeguate competenze amministrative nell’ambito dei servizi a supporto della didattica e degli studenti. I candidati, diplomati, devono possedere: conoscenza di elementi di legislazione universitaria, con particolare riferimento all’organizzazione didattica nelle Università e ai servizi agli studenti, Statuto di Sapienza Università di Roma, Regolamenti di Sapienza con riferimento all’ambito didattico, sistema di autovalutazione, valutazione e accreditamento nelle Università; conoscenza di base della lingua inglese; conoscenze e capacità in ambito informatico (pacchetto Microsoft Office, con particolare riferimento a Word e Excel).

Testi integrali e scadenze. Gli avvisi sono disponibili qui, cliccando sulla voce “Personale tecnico-amministrativo”. La scadenza delle domande per tutti e 3 i bandi è fissata al giorno 15 gennaio. La domanda di partecipazione, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato al bando di concorso, dovrà essere presentata a Sapienza Università di Roma, Area Risorse Umane – Ufficio Personale Tecnico - Amministrativo - Settore Concorsi Personale TAB universitario e CEL – Piazzale Aldo Moro, 5 - 00185 Roma trasmessa per via telematica tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo protocollosapienza@cert.uniroma1.it.

 

 

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 58 visitatori collegati.