Invalsi: concorso per 36 posti

L'Istituto INVALSI ha indetto 4 differenti bandi di concorso per l'assunzione a tempo determinato di 36 nuove risorse. 

Questi i posti a concorso e i relativi requisiti per l'ammissione:
- 10 Collaboratori Amministrativi: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale; esperienza professionale almeno biennale nella gestione amministrativa di attività finanziate con fondi strutturali europei o altri fondi nazionali su incarico di enti e amministrazioni pubbliche o di enti e associazioni senza scopo di lucro di rilevanza nazionale o regionale; godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza; conoscenza della lingua inglese; cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea; essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari; idonea conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse; non essere stati destituiti, dispensati da precedente impiego presso una pubblica amministrazione.
- 4 Ricercatori e 1 Tecnologo: laurea magistrale o laurea specialistica o diploma di laurea conseguito secondo il precedente ordinamento; esperienza maturata in attività, svolta a qualsiasi titolo, inerente il profilo concorsuale prescelto, per almeno un anno post lauream; godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza; cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea; essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari; conoscenza della lingua inglese; conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri); approfondita conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche; non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo; non essere stati destituiti, dispensati da precedente impiego presso una pubblica amministrazione.
- 1 Operatore Tecnico (OT): assolvimento dell’obbligo scolastico secondo la normativa vigente; esperienza professionale di almeno 8 anni presso enti di ricerca pubblici o privati in attività afferenti al profilo concorsuale prescelto oggetto del presente bando in attività di supporto alla ricerca; godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza; cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea; essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari, per i cittadini soggetti a tale obbligo; conoscenza della lingua inglese; conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri); conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche; non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo; non essere stati destituiti, dispensati da precedente impiego presso una pubblica amministrazione.
- 20 Collaboratori Tecnici di Ricerca (CTER): diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale; godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza; cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea; essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari; conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri); conoscenza della lingua inglese; idonea conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse; non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo; non essere stati destituiti, dispensati da precedente impiego presso una pubblica amministrazione

Per presentare la tua candidatura al concorso clicca qui. Una volta sul portale dovrai registrarti e inserire i tuoi dati personali. Dopo aver completato la procedura di compilazione, il candidato dovrà effettuare la stampa della domanda, la quale, debitamente sottoscritta, dovrà essere consegnata solo ed esclusivamente il giorno stabilito per la prova orale, corredata da:
- la ricevuta (Ricevuta Candidatura TD 2017);
- una fotocopia del documento di identità;
- la ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso;
- il curriculum vitae in formato europeo debitamente sottoscritto.

La scadenza per l'invio delle domande è fissata a giovedì 1 settembre 2016.

Alla stessa pagina potrai anche visualizzare per tutti i dettagli i bandi integrali cliccando sul tasto "Visualizza bandi di concorso"

 

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 59 visitatori collegati.