Latina raccoglie Architetti

Provincia: 
Latina
  C’è tempo fino al 17 giugno per partecipare al Concorso Pubblico per prova orale, indetto dalla Provincia di Latina, per la costituzione di un Albo provinciale nel quale iscrivere personale disponibile a lavorare a tempo determinato con il profilo professionale di Architetto (categoria giuridica D3).Il rapporto di lavoro sarà a tempo determinato (pieno o parziale) e il trattamento economico sarà determinato ai sensi dei Contratti Collettivi Nazionali di lavoro di volta in volta vigenti e soggetto alle trattenute previdenziali, assistenziali ed erariali di legge. Oltre allo stipendio tabellare e alla retribuzione per la 13° mensilità,verranno corrisposti sia il salario stabilito nella contrattazione nazionale e decentrata di ente, sia l’assegno per nucleo familiare, se dovuto, in relazione alle disposizioni legislative.   Per partecipare al Concorso occorre: essere cittadini di un paese dell’Unione Europea; avere compiuto i 18 anni d’ètà; avere l’idoneità fisica all’impiego; non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dall’accesso agli impieghi presso Enti Locali; avere la laurea magistrale in Archilettura (LM-3) o specialistica (3/S) o equiparata del vecchio ordinamento; essere iscritti nella sezione I dell’albo professionale con il titolo di Architetto.   Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione presentate fosse superiore a 20, è prevista una prova pre-selettiva consistente in un test di 50 domande a risposta multipla vertenti sulle stesse materie della prova orale, che sono: Diritto amministrativo, Diritto costituzionale e Ordinamento degli enti locali; Normativa in materia di procedimento amministrativo, di accesso agli atti e di documentazione amministrativa; Diritto penale, con riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione; Pianificazione dei trasporti e sicurezza stradale; Pianificazione territoriale e sistemi informativi territoriali; Legislazione in materia di lavori pubblici e di sicurezza sul lavoro; accertamento su nozioni di informatica di base (utilizzo dei programmi Word o Excel) e di lingua inglese.   Per candidarvi dovrete presentare le domande di partecipazione entro le ore 12:00 della data suddetta e secondo le modalità specificate nel Bando, disponibile a questa pagina in evidenza

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 39 visitatori collegati.