A lavoro nell'editoria

Le mutazioni dell'editoria e le nuove prospettive nel settore lavorativo è stato uno dei temi trattati durante l'edizione 2016 del Salone Internazionale del Libro di Torino.
 
Sono stati numerosi gli appuntamenti – come “Letter@21. L'editoria come inclusione e creazione di lavoro” o “Trovar lavoro in editoria” in cui si è discusso delle trasformazioni del comparto librario e delle opportunità messe in campo dalle innovazioni tecnologiche. 
 
Più in generale il tema del lavoro è stato affrontato a 360 gradi con un focus speciale sulle nuove forme di flessibilità tanto nel pubblico - “La sfida dello smart working nella Pubblica Amministrazione” - quanto nel privato - “Professionisti per passione. Agili per necessità”.
 
Immancabile lo spazio dedicato all'autoimprenditorialità come l'incontro con Brunello Cucinelli “Per una imprenditoria 2.0” e i momenti dedicati alle nuove attività: “Start up e poi...”, “Come creare una start up senza sbagliare” oltre alla striscia business pensata proprio per la “Promozione e distribuzione editoriale per il neo-editore”.

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 57 visitatori collegati.