Roma: concorso alla Sapienza

L'Università di Roma Sapienza ha istituito il 33° ciclo per i Dottorati di Ricerca. Sono indetti pubblici concorsi per esami per l’ammissione ai corsi di Dottorato di Ricerca. Tutti i Corsi di Dottorato hanno durata triennale.

Possono accedere al dottorato di ricerca, senza limitazioni di età e cittadinanza, coloro che al 31 ottobre 2017 siano in possesso di laurea (vecchio ordinamento) o laurea specialistica e/o magistrale (nuovo ordinamento), di titoli accademici di secondo livello rilasciati da istituzioni facenti parte del comparto AFAM (Alta Formazione Artistica e Musicale) o di analogo titolo accademico anche se conseguito all’estero preventivamente riconosciuto equipollente dal Coordinatore del corso di dottorato, sentito il Collegio dei Docenti, al solo fine dell’ammissione al corso di Dottorato e/o nell'ambito di accordi inter-universitari di cooperazione e mobilità. Coloro che conseguiranno la laurea tra la data di presentazione della domanda e il 31 ottobre 2017 saranno ammessi “con riserva”; i vincitori saranno tenuti a comunicare tempestivamente al Settore dottorato, a pena di decadenza, l’avvenuto conseguimento del titolo. I vincitori di posto senza borsa iscritti ad anni precedenti possono essere ammessi alle prove concorsuali 2 per lo stesso Dottorato al quale sono già iscritti, salvo rinuncia formale da consegnare al Settore Dottorato prima dell’immatricolazione (in caso di vincita) e verbalizzato dal Collegio Docenti prima dell’inizio delle attività. 

Per presentare la domanda di ammissione, che è contemporaneamente autocertificazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000, i candidati dovranno effettuare inderogabilmente entro il 31 luglio 2017 - all’orario di chiusura dello sportello bancario (ora locale) - il versamento della tassa di partecipazione dell’importo di € 35.00 (non rimborsabile), presso una qualsiasi filiale UNICREDIT S.p.A., Istituto Cassiere dell’Università, presentando l’apposito modulo di pagamento che deve essere preliminarmente stampato seguendo le istruzioni riportate sulla pagina www.uniroma1.it/infostud/domanda-dottorati.

L’importo annuale della borsa di studio, determinato ai sensi dell’art.1 del D.M. 18/6/2008, è pari a € 13.638,47 al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente. La durata dell’erogazione della borsa di studio è pari all’intera durata del corso. La cadenza di pagamento della borsa di studio è mensile. 

Tutti i dettagli sul bando disponibile qui.

 

 

 

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 47 visitatori collegati.