Teatro dell’Opera, selezioni per figure tecniche

La Fondazione Teatro dell’Opera di Roma Capitale ha indetto selezioni per eventuali assunzioni a tempo determinato per le prove e per le rappresentazioni di singoli o più spettacoli programmati per le esigenze di produzione della Stagione 2017/2018.

Requisiti generici. Possono partecipare alle selezioni coloro che rispondano ai seguenti requisiti generici: cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea; diploma di scuola dell’obbligo; formazione professionale organizzata da enti dello stato, della regione o legalmente riconosciuti con attestato di superamento esami; attestazione che certifichi l’esperienza maturata, relativa alla specifica mansione, presso laboratori teatrali enti pubblici o privati; età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista per i collocamento a riposo per quiescenza; idoneità fisica all’impiego.

Macchinisti. Requisiti: qualifica di macchinista teatrale o aiuto macchinista con esperienza nell’ambito lavorativo dello spettacolo sia pubblico che privato; conoscenza delle nozioni di base di scenotecnica teatrale.
Prova pratica da sostenere:  assemblaggio di un praticabile, con annesse scale di servizio, che sarà configurato nelle dimensioni (base, larghezza, altezza) con utilizzo di materiale generico di repertorio.

Elettricisti. Requisiti: attestato di qualificazione professionale o diploma di perito elettrotecnico, elettromeccanico o elettronico; precedente esperienza lavorativa preferibilmente nel settore dello spettacolo (teatro, cinema, televisione) o nel settore elettrico (industriale, cantieristico o impiantistica civile).
Prova pratica da sostenere: posizionamento di proiettori tradizionali su tralicci con collegamento e posizione.

Attrezzisti.Requisiti: diploma di istituto superiore di indirizzo artistico; qualifica di attrezzista teatrale con esperienza almeno biennale nell’ambito lavorativo dello spettacolo sia pubblico che privato; conoscenza delle nozioni di base di scenotecnica teatrale.
Prova pratica da sostenere: posizionamento in scena di elementi di attrezzeria data una pianta o una nota di scena; segnatura a terra o in pianta di un piazzato di scena; redazione di una nota di scena date le indicazioni di regia e gli elementi di attrezzeria da utilizzare; prova di manualità in laboratorio.

Falegnami. Requisiti: attestato di qualifica di falegname rilasciato dal laboratorio di falegnameria o azienda di realizzazione scenografica nella quale il candidato sia stato impegnato nella carpenteria lignea; adeguata conoscenza delle essenze del legno; buon uso dei macchinari da taglio e lavorazione del legname (sega a nastro, pialla a filo e spessore, radiale troncatrice, squadratrice a parete, toupie, etc…).
Prova pratica da sostenere: verifica pratica utilizzo macchinari; realizzazione di un manufatto da principio ed in corso d’opera.

Tecnici audio-video. Requisiti: diploma di perito (elettrico, elettrotecnico, informatico, telecomunicazioni, cine-tv) conseguito presso istituto-ente certificato; pregressa esperienza lavorativa  nel settore audiovisivo e dello spettacolo.
Prova pratica da sostenere: conoscenza delle funzioni principali di un mixer digitale e delle principali tecniche di microfonazione; capacità di collegare una tastiera midi ad uno strumento vocale; configurazione di una piccola rete lan per la comunicazione di apparati video e cablaggio di un sistema video analogico/digitale; modalità di utilizzo di una videocamera professionale.

Bando e domande. Il bando è disponibile, insieme al modulo di domanda della partecipazione, al sito www.operaroma.it/bandi-e-concorsi. Le domande dovranno essere inviata via email – entro il giorno 12 gennaio – all’indirizzo concorsi.selezioni@operaroma.it

(Ndr. Il bando riporta la scadenza del 12 gennaio 2017 ma - vista la data di firma e protocollo al 21/12/2017 - la scadenza è da intendersi per il 12 gennaio 2018)

 

 

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 68 visitatori collegati.