Tirocini Crui – Ministero Sviluppo Economico / 1

      Si sono aperti il 26 settembre scorso i termini per candidarsi al 2° Bando 2011 del “Programma di tirocinio MISE/DPSC – Università Italiane”,  che si fonda sulla collaborazione fra Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione e le Università italiane e la Fondazione CRUI. Con questa opportunità viene offerta a giovani laureandi/laureati di I e II livello (laurea specialistica, magistrale e a ciclo unico), nonché a laureandi/laureati di vecchio ordinamento, la possibilità di venire a contatto col mondo del lavoro, in particolare presso il Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione (DPSC).     I candidati prescelti effettueranno, infatti, il proprio tirocinio presso le sedi del DPSC. Tra i loro compiti figurano l’elaborazione di studi o ricerche utili per gli uffici ospitanti, per la propria tesi o per il proprio percorso formativo (da valutare eventualmente in crediti formativi universitari).     La durata dello stage (che prenderà avvio il 28 novembre, per concludersi il 28 marzo 2012) è di 4 mesi, prorogabili di altri 2, per un periodo massimo di 6 mesi. Non è previsto alcun rimborso spese, né da parte del DPSC, né da parte della Fondazione CRUI.     Per inoltrare la propria domanda di partecipazione c’è tempo fino al 14 ottobre 2011.  In linea generale, per concorrere, tutti gli aspiranti devono avere un’adeguata conoscenza della lingua straniera richiesta dalla sede di destinazione prescelta (da attestare con certificazioni internazionali e/o con il piano di studi relativo al corso di laurea). Nello specifico, per i laureandi ed i laureati di I livello l’età non deve superare i 25 anni. I laureandi devono avere all’attivo almeno 120 crediti ed una media voto pari a 26/30, mentre i laureati devono aver conseguito la laurea da non oltre 12 mesi dalla data di inizio dello stage, con una votazione non inferiore a 100/110. I laureandi di specialistica/magistrale devono aver acquisito 60 crediti, quelli iscritti alla laurea a ciclo unico 240 crediti ed i laureandi di vecchio ordinamento aver superato il 70% degli esami sostenuti. La media di voto non deve essere inferiore a 26/30 e l’età non deve essere superiore ai 28 anni per la laurea specialistica e di vecchio ordinamento. I laureati di specialistica/magistrale/ciclo unico e di vecchio ordinamento devono avere un’età non superiore ai 28 anni ed aver conseguito la laurea da non oltre 12 mesi dalla data di inizio dello stage, con una votazione non inferiore a 100/110.     La preselezione di tutte le candidature pervenute verrà effettuata dalle rispettive Università di afferenza e successivamente quelle ritenute idonee passeranno al vaglio di una commissione congiunta DPSC - Fondazione CRUI. Gli atenei romani che partecipano all’iniziativa sono “Tor Vergata” e “La Sapienza” (facoltà di ingegneria civile). Per inviare le domande e prendere visione del Bando completo connettersi al link www.fondazionecrui.it/tirocini

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 102 visitatori collegati.