Un ragioniere e un perito commerciale all'USL Roma F

Provincia: 
Roma
Un ragioniere e un perito commerciale. Sono queste le due figure che sta cercando l'USL Roma F per due incarichi a tempo determinato. Entrambi verranno inseriti nella U.O.C. Bilancio per lo svolgimento delle attività connesse al progetto denominato “Sviluppo di competenze tecnico – specialistiche in materia di contabilità e ragioneria”.   I requisiti generali per l'ammissione sono: la cittadinanza italiana, il godimento dei diritti politici e l'idoneità fisica all'impiego. Non è indicato nessun limite d'età. Per quanto riguarda invece i requisiti specifici, i candidati devono possedere un diploma di Istruzione Secondaria di Durata Quinquennale di Ragioneria, conseguito presso un Istituto Superiore Statale o legalmente riconosciuto.   La prova d'esame che dovranno sostenere i partecipanti consisterà in un colloquio vertente sulle materie inerenti la disciplina a consorso, nonché sui compiti connessi all'incarico da conferire. Il superamento della prova è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 36 su 60 punti (per le informazioni dettagliate sui punteggi attribuiti in base ai titoli e alla documentazione presentata insieme alla domanda potete consultare l'avviso pubblicato all'interno del sito internet dell'azienda sanitaria locale).   L'11 maggio 2012 è la data di scadenza fissata all'interno del comunicato, e per candidarvi dovete scaricare il fac-simile della domanda di partecipazione all'interno del sito www.aslrmf.it nella pagina dedicata agli avvisi pubblici.

La rivista in edicola

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 59 visitatori collegati.